torta pupazzo di neve
Dolci di Natale

Torta pupazzo di neve

La torta pupazzo di neve è molto carina da fare magari insieme ai vostri bambini. E’ formata da una base di simil Pan di spagna con una farcitura di crema pasticcera  ma potrete decidere di addolcirla anche con crema di nocciole o marmellate per poi essere rivestita  con la pasta di zucchero. Sembra una preparazione difficile ma vi assicuro che non è così…semplice e carina per le festività Natalizie vi farà fare un mega figurone! Si prepara insieme?? Forzaaa , tutte in cucina!!

torta pupazzo di neve

Vi aspetto anche sul mio profilo Instagram , FacebookPinterest e sul canale YouTube

Ingredienti

Per il pan di spagna

  • Uova 3
  • Zucchero 200 g
  • Farina 200 g
  • Latte 1 bicchiere
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Vanillina 1 bustina

Per la crema pasticcera

  • Latte 500 ml
  • Tuorli 3
  • Zucchero 120 g
  • Amido di mais (maizena) 50 g
  • Vanillina mezza bustine

Per stuccare la torta prima della decorazione

  • Burro a temperatura ambiente 80 g
  • zucchero a 4 cucchiai

Per le decorazioni

  • Pasta di zucchero bianca,rossa,arancione e nera

Preparazione

  1. TORTA PUPAZZO DI NEVE
    • Per prima cosa procedete con il preparare la crema pasticcera seguendo QUI la ricetta.
    • Una volta pronta mettetela in una ciotola coperta con la carta pellicola che tocca la superficie ,questo servirà a non far formare quella patina che poi rende la crema grumosa e lasciatela raffreddare.
    • Preparate ora il pan di spagna seguendo QUI la ricetta.
    • A cottura ultimata lasciatelo raffreddare , poi dividetelo in due dischi e con un pennello bagnate la base con del latte o con una bagna a vostro gusto , ovviamente nulla di alcolico se il dolce viene mangiato da bambini 
    • Sovrapponete l’altro disco , bucate la superficie con uno stuzzicadenti e bagnate anche questo con il pennello.
    • Prendete ora il burro a temperatura ambiente e mettetelo in una ciotolina , unite lo zucchero a velo e sbattete con una forchetta in modo da formare una cremina.
    • Con il composto ottenuto , ricoprite tutta la torna aiutandovi con un pennello o se preferire con un cucchiaio , questo rivestimento impedirà all’umidità che c’è  nell’interno della torta a rovinare la decorazione con la pasta di zucchero.
    • Ora riponete il tutto per un’oretta in frigorifero.
    • Trascorso il tempo di riposo la torta è pronta per la decorazione; Su un piano di lavoro cospargete poco (perché troppo potrebbe farvela seccare) zucchero a velo per non fare appiccicare la pasta di zucchero e stendete quella bianca. Rivestite tutta la torta e ritagliate l’eccesso alla base.
    • Con la pasta di zucchero rossa formate la sciarpa da avvolgere intorno alla base e il cappellino.
    • Con quella arancione date forma al naso e con quella nera occhi e bocca…ma quanto è carina??

Potrebbe interessarvi la ricetta del Tronchetto red velvet con babbi natalini

Condividi sui tuoi social preferiti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.