Trofie cremose zucca e salsiccia
Primi

Trofie cremose zucca e salsiccia

Trofie cremose zucca e salsiccia ~ Fino a qualche anno fa non mangiavo la zucca…quel sapore dolce proprio non mi piaceva…poi un giorno la nutrizionista mi fece presente che la zucca era un alimento molto indicato nelle diete, così provai una ricetta che era il risotto con la zucca…e sì, ammetto che era buonissimo.

Da quel giorno ho provato a testare ricette varie sia dolce che salate tra cui le Ciambelline soffici alla zucca , Lasagne con zucca e salsiccia, Vellutata di zucca e carote, insomma, poi mi sono data alla pazza gioia! Non c’è autunno senza zucca!

E oggi porto in tavola queste trofie cremose zucca e salsiccia, un piatto velocissimo da preparare e di successo assicurato.

Prendete carta e penna e segnatevi gli ingredienti!

Vi aspetto anche sul mio profilo Instagram , FacebookPinterest e sul canale YouTube!

  • Preparazione: 20 Minuti 
  • Cottura: 25 minuti totali
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 360 g trofie
  • 350 gr di zucca (peso senza buccia)
  • 200 gr di salsiccia
  • 1 scalogno
  • q.b sale
  • q.b pepe
  • q.b parmigiano grattugiato
  • olio extravergine d’oliva

Procedimento per preparare le trofie cremose zucca e salsiccia

  • In una casseruola mettete un filo d’olio extravergine d’oliva assieme allo scalogno tagliato finemente.
  • Lasciate soffriggere qualche minuto e unite la zucca tagliata a pezzetti.
  • Insaporite qualche minuto poi versate dell’acqua poca alla volta, aggiungendone al bisogno e fino a quando la zucca risulterà tenera.
  • A questo punto frullatela e aggiustate di sale e di pepe.
  • In una padella antiaderente mettete un filo di olio e  la salsiccia sgranata. Cuocete a fiamma viva fino a completa cottura della carne.
  • Lessate le trofie in abbondante acqua salata e a cottura terminata mettetele nella padella con la salsiccia, unite la crema di zucca, una manciata di parmigiano grattugiato, mescolate e servite in tavola con delle foglioline di salvia fresche.
Condividi sui tuoi social preferiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *