Straccetti di pollo alla birra
Secondi e contorni

Straccetti di pollo alla birra

Ieri sera per cena ho preparato gli straccetti di pollo alla birra, avevo comprato del petto ma non avevo voglia di cucinarlo alla piastra, così ho provato a realizzare questa nuova ricetta. Un secondo di carne molto gustoso e tenero che ha riscosso l’approvazione di tutta la famiglia, la cosa che poi rende questa preparazione perfetta è la velocità in cui viene cotta la carne, mezz’ora di tempo per portare in tavola un piatto a prova di scarpetta, infatti questi teneri straccetti vengono serviti con il sughetto cremoso che si forma durante la cottura. Vuoi scommettere che piacciono a tutti? 😉

Potrebbe interessarti anche la ricetta degli straccetti di pollo alla pizzaiola

Seguimi su INSTAGRAM ! Nelle stories racconto la mia vita quotidiana tra fornelli, fotocamere, set fotografici e sono a tua disposizione se vorrai ricevere direttamente in direct una ricetta.

Ora mi trovi anche su YouTube! Iscriviti al canale e attiva la campanellina per non perdere le ultime video ricette! Ti aspetto!

Straccetti di pollo alla birra
  • Preparazione:15 Minuti
  • Cottura:30 Minuti
  • Difficoltà:Bassa
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Petto di pollo 500 g
  • Noce di burro 1
  • Farina 2 cucchiai
  • cipolla mezza
  • Birra 300 ml
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  • Taglia il petto di pollo a listarelle, se hai a disposizione il petto intero dividilo prima in fette poi forma gli straccetti.
  • In una padella antiaderente fai sciogliere il burro, aggiungi la cipolla tagliata finemente e lasciala rosolare un minuto.
  • Infarina gli straccetti di pollo e falli rosolare nel burro girandoli.
  • Aggiusta di sale, comincia a versare un bicchiere di birra a filo e fai sfumare a fiamma alta.
  • Versa il resto della birra e lascia cuocere per circa 20 minuti con il coperchio, se durante la cottura fosse necessario aggiungi dell’altra birra o un pochino di acqua.
  • A cottura ultimata, aggiungi un pizzico di pepe e mescola bene gli straccetti per farli condire uniformemente con la cremina densa che si è formata in cottura.
  • A questo punto gli straccetti di pollo alla birra sono pronti, sistemali in un piatto da portata irrorati con il condimento e porta in tavola ancora caldi, buon appetito!

I consigli di Elvira

  • Se hai bambini e non vuoi utilizzare la birra, questi straccetti di pollo puoi prepararli anche al limone, il procedimento è lo stesso, devi solo sostituire la birra con il succo di 1 limone e aggiungere 200 ml di acqua.
Condividi sui tuoi social preferiti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.