Antipasti,  Pane-Pizza-Torte salate

Torta salata con pasta matta

La torta salata con pasta matta è stata per me una grandissima scoperta…pochi giorni fa seguivo le stories su Instagram di Michela Pisanu, una di quelle persone che, bastano pochi messaggi, per capire che sono di animo buono. Aveva realizzato la pasta matta senza glutine, una ricetta di quelle che inforni in pochissimi minuti, la mia insomma. Così ho guardato che ingredienti avevo a disposizione e ho voluto provarla. La mia versione è fatta con la farina normale quindi non è gluten free e il risultato è stato talmente apprezzato che prossimamente la preparerò in altre versioni. Quella di oggi è farcita con ricotta, spinaci, speck e asiago…ma date pure libero sfogo alla vostra fantasia con quello che vi propone il frigorifero 🙂

Potrebbe interessarvi la ricetta della sbriciolata salata con ricotta verdure e speck

Seguitemi su INSTAGRAM ! Nelle stories racconto la mia vita quotidiana tra fornelli, fotocamere, set fotografici e sono a vostra disposizione se vorrete ricevere direttamente in direct una ricetta.

Ora mi trovate anche su YouTube! Iscrivetevi al canale e attivate la campanellina per non perdere le ultime video ricette! Vi aspetto!

  • Difficoltà Molto bassa
  • Costo Economico
  • Tempo di preparazione 15 Minuti
  • Tempo di cottura 40-45 Minuti

Ingredienti

  • 250 g farina 00
  • 140 ml acqua
  • 4 cucchiai olio extravergine d’oliva
  • Un pizzico di sale

Per il ripieno

  • 250 g spinaci (io surgelati)
  • 250 g ricotta
  • 3 cucchiai di Parmigiano grattugiato
  • 5 fette di speck
  • 70 g asiago
  • q.b. sale
  • q.b pepe

Procedimento per preparare la torta salata con pasta matta

Mettete a cuocere gli spinaci e lasciateli intiepidire.

Strizzateli dall’acqua poi uniteli insieme alla ricotta, aggiungete l’asiago a pezzetti, il formaggio grattugiato, aggiustate di sale e di pepe e mescolate. Il ripieno è pronto, ora dedicatevi alla pasta.

In una ciotola mettete la farina, unite il sale poi versate l’acqua e i 4 cucchiai di olio.

Mescolate con una forchetta poi, appena l’impasto raggiunge una consistenza solida, spostatevi su un piano da lavoro leggermente infarinato e lavoratelo qualche minuto, otterrete così un composto liscio.

Stendetelo con spessore di circa mezzo cm formando un disco e sistematelo lasciando i bordi alti, in una tortiera di diametro 20-22 rivestita con carta forno.

Farcite l’interno con il composto di ricotta e spinaci, adagiate in superficie le fette di speck e richiudete verso l’interno il bordo, eliminando eventuali eccessi di pasta.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 40- 45 minuti.

La torta salata con pasta matta è pronta per essere servita.

Per non perdere le mie ultime ricette, seguitemi sui vostri social preferiti!

Condividi sui tuoi social preferiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *