Torta salata con squacquerone speck e rucola
Antipasti

Torta salata con squacquerone speck e rucola

Torta salata con squacquerone speck e rucola è stato il nostro pranzo di ieri…in pochissimi minuti ho portato in tavola una torta salata davvero sfiziosa…a pranzo eravamo solo in 3 e non avevo tantissima voglia di mettermi ai fornelli perchè avevo passato tutta la mattina a girare una video ricetta…avevo ancora da resettare la cucina e mi serviva un pranzo veloce…ecco che questa torta mi ha salvata! Se vuoi un consiglio, tieni sempre un rotolo di pasta sfoglia in frigorifero 😉  Seguimi ti mostro come realizzarla 🙂

Potrebbe interessarti anche la ricetta della focaccia con stracchino e zucchine

Seguimi su INSTAGRAM ! Nelle stories racconto la mia vita quotidiana tra fornelli, fotocamere, set fotografici e sono a tua disposizione se vorrai ricevere direttamente in direct una ricetta 

  • Preparazione:5 Minuti
  • Cottura:20 Minuti
  • Difficoltà:Molto facile
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia tonda 1 rotolo
  • Squacquerone 200 g
  • Speck 60 g
  • Rucola q.b.
  • Pomodorini ciliegino 5-6
  • Olio extravergine d’oliva 1 filo

Preparazione della torta salata con  squacquerone speck e rucola

Accendi il forno per farlo scaldare. Nel frattempo lava i pomodorini e affettali a rondelle. Lava la rucola e tamponala con della carta assorbente da cucina.

Srotola la pasta sfoglia e sistemala in una tortiera, sistema il contorno facendo attenzione che non si pieghi poi con una forchetta bucherella la base.

Cuocila in forno statico a 180° per circa 20 minuti. Io l’ho cotta senza usare dei legumi secchi per far sì che non si gonfiasse semplicemente perchè non ne avevo in casa. Se anche te la cuoci senza nessun peso, basterà, una volta sfornata, quando è ancora calda, abbassare con una paletta la parte che si è gonfiata.

A questo punto lasciala raffreddare. In una ciotola lavora con una forchetta lo squacquerone, in questo modo sarà più semplice distribuirlo sulla torta. Quando risulta cremoso, spalmalo su tutta la base della sfoglia.

Sistema ora le fette di speck, distribuisci le foglie di rucola, aggiungi le rondelle di pomodorini e condisci con un filo d’olio extravergine d’oliva.

La torta salata con  squacquerone speck e rucola è pronta per essere gustata! Buon appetito!

Per non perdere le mie ultime ricette, seguimi sui tuoi social preferiti!

Condividi sui tuoi social preferiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *