torta mimosa
Dolci

Torta mimosa

Questo è uno dei dolci più gettonati a casa mia, la torta mimosa, una delle preferite di Francesca. La preparo spesso, primo perché è buonissima e poi perché è semplice e veloce da portare in tavola. Oggi te la presento con una farcitura senza cottura e dal sapore delicato, preparata con una crema di ricotta e mascarpone, ma spesso la realizzo anche ripiena di crema pasticcera. Andiamo in cucina, ti mostro la ricetta 🙂

Seguimi su INSTAGRAM ! Nelle stories racconto la mia vita quotidiana tra fornelli, fotocamere, set fotografici e sono a tua disposizione se vorrai ricevere direttamente in direct una ricetta.

Ora mi trovi anche su YouTube! Iscriviti al canale e attiva la campanellina per non perdere le ultime video ricette! Ti aspetto!

torta mimosa
  • Preparazione:20 Minuti
  • Cottura:30 Minuti
  • Difficoltà:Bassa
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Uova medie 3
  • Farina 00 200 g
  • Zucchero 200 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Latte 100 ml

Per la farcitura

  • Mascarpone 250 g
  • Ricotta 250 g
  • Zucchero 3 cucchiai
  • Gocce di cioccolato (a piacere)
  • Zucchero a velo (per la decorazione finale)

Per la bagna

  • latte o alchermes

Preparazione della torta mimosa

Preparare la torta mimosa è semplicissimo! Monta le uova con lo zucchero fino a fare diventare il composto spumoso.Aggiungi la farina setacciata con il lievito, poi incorpora il latte a filo ed infine unisci la vanillina.

Lavora l’impasto con la frusta per qualche minuto, il composto dovrà essere liscio e spumoso.Versa la crema ottenuta in una tortiera rivestita con carta apposita e cuoci il dolce in forno statico preriscaldato a 180° per 30/35 minuti. Durante la cottura non aprire il forno, la torta potrebbe sgonfiarsi.

Trascorso il tempo di cottura fai la prova stecchino per controllare se il pan di spagna è pronto.

A cottura ultimata , sforma il pan di spagna dalla tortiera e lascialo raffreddare.

Nel frattempo prepara la farcitura: in una ciotola lavora il mascarpone con la ricotta e lo zucchero. Dovrai ottenere una crema liscia e priva di grumi. Se decidi di aggiungere le gocce di cioccolato, inseriscile ora nella crema e mescola.

Riprendi il pan di spagna, con un coltello abbastanza lungo, taglia la parte superiore cercando di stare più alta possibile. Tieni il cerchio ottenuto da parte.

Aiutandoti con un coltello, vuota la torta di tutto il pan di spagna  giallo facendo attenzione a non rompere la base e le pareti. Così, otterrai una sorta di vasca.

Con un pennello, bagna la base e le pareti della torta (con il latte o con quello che preferisci) e versa all’interno la crema realizzata poco fa, tenendone da parte due cucchiai.

Chiudi la torta con il cerchio di pan di spagna messo da parte prima e spalma su tutto il dolce uno strato di farcitura.

Taglia a cubetti la mollica del dolce, ricopri tutta la torta e spolverizza con abbondante zucchero a velo.

La torta mimosa è pronta, lasciala riposare in frigo un paio di ore prima di servirla.

Per non perdere le mie ultime ricette, seguimi sui tuoi social preferiti!

Condividi sui tuoi social preferiti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.