Crostata con frolla al cacao e crema pasticcera
Dolci

Crostata con frolla al cacao e crema pasticcera

Ho scoperto che la pasta frolla non mi è poi così antipatica 🙂 …qualche giorno fa ho realizzato la frolla al cacao ed ero indecisa se farci una crostata o i biscotti…ha vinto questa, la crostata con frolla al cacao e crema pasticcera, un dolce delizioso che è piaciuto a tutti! I biscotti li ho solo rimandati, la frolla al cacao è buonissima e devo assolutamente farli!

Seguitemi su INSTAGRAM ! Nelle stories racconto la mia vita quotidiana tra fornelli, fotocamere, set fotografici e sono a vostra disposizione se vorrete ricevere direttamente in direct una ricetta.

Ora mi trovate anche su YouTube! Iscrivetevi al canale e attivate la campanellina per non perdere le ultime video ricette! Vi aspetto!

Crostata con frolla al cacao e crema pasticcera
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30-35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: stampo da 20-22
  • Costo: Basso

Per la frolla

  • 250 g farina 00
  • 30 g cacao amaro
  • 90 g zucchero
  • 120 g burro freddo
  • uovo
  • tuorlo
  • mezzo cucchiaino di lievito in polvere per dolci
  • un pizzico di sale

Per la crema pasticcera

  • Latte 500 ml
  • Tuorli 3
  • Zucchero 125 g
  • Amido di mais (maizena) 50 g
  • Vanillina mezza bustina

Procedimento per preparare la crostata con frolla al cacao e crema pasticcera

In una ciotola unite lo zucchero con la farina, un pizzico di sale, il cacao e mezzo cucchiaino di lievito per dolci.

Mescolate con una forchetta poi aggiungete il burro freddo tagliato a pezzetti.

Lavorate l’impasto con le dita qualche minuto, dovrete ottenere un composto sabbioso.

Unite l’uovo intero, il tuorlo e impastate fino a quando avrete ottenuto un impasto liscio ed omogeneo.

La vostra frolla al cacao è pronta, copritela con la pellicola e lasciate la riposare in frigorifero almeno 30 minuti.

Nel frattempo preparate la crema: per prima cosa dividete gli albumi dai tuorli e mettete quest’ultimi in una ciotola con lo zucchero ,setacciate l’amido, aggiungete la vanillina e mescolate aggiungendo a filo il latte.

Lavorate il composto con una frusta  in modo da non formare grumi e mettete il tutto in un pentolino.

Cuocete a fiamma bassa, sempre mescolando, fino a quando la crema sarà densa. Spegnete,passate la crema in una ciotola e copritela con la pellicola che tocchi la superficie,questo servirà a non far formare quella patina che tende a seccare il sopra della crema. Lasciatela intiepidire.

Riprendete la frolla dal frigo: su un piano leggermente infarinato stendete la pasta con uno spessore di 4-5 mm e sistematela in una tortiera di diametro 20-22 a cerchio apribile ( o uno stampo da crostata) imburrata e infarinata oppure rivestita con carta forno.

Lasciate i bordi alti un paio di cm eliminando la frolla in eccesso, poi bucherellate la base con i rebbi di una forchetta, versate la crema pasticcera e pareggiatela con il dorso di un cucchiaio.

Stendete la frolla avanzata per formare le classiche strisce da crostata e ritagliate con degli stampini dei fiorellini e delle foglioline da decorare la torta.

Cuocete il dolce in forno statico preriscaldato a 180° per 30-35 minuti e lasciatelo raffreddare bene prima di spostarlo su un piatto da portata.

Note

La crostata con frolla al cacao e crema pasticcera si conserva 3-4 giorni in frigorifero.

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *