Minestra di pane toscana
Primi,  Ricette Toscane

Minestra di pane toscana

La minestra di pane toscana è un primo della tradizione.Viene preparata con  legumi ,cavolo nero e tante altre verdure, pane raffermo “sciocco”  ovvero senza sale , poi condita con l’olio extravergine d’oliva.Questa è la ricetta di mia suocera, gli ingredienti sono per prepararne una quantità abbondante e sapete perché? Il giorno dopo,riscaldata in padella,è ancora più buona! Provare per credere! 😉 Mettiamoci al lavoro!!

Se ti piacciono le ricette toscane dai un’occhiata ai crostini di fegatini toscani

Seguimi su INSTAGRAM ! Nelle stories racconto la mia vita quotidiana tra fornelli, fotocamere, set fotografici e sono a tua disposizione se vorrai ricevere direttamente in direct una ricetta.
Ora mi trovi anche su YouTube! Iscriviti e attiva la campanellina per non perdere le ultime video ricette! Ti aspetto!

Minestra di pane toscana
  • Preparazione:40 minuti più l’ammollo dei fagioli 3/4 Ore
  • Cottura:2 ore la minestra e i fagioli circa 2 Ore
  • Difficoltà:Bassa
  • Porzioni:8/9 persone

Ingredienti

  • Carote 3
  • sedano con le foglie 1 costa
  • cipolla 1
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Verza mezza
  • patate medie 4
  • Cavolo nero 1
  • Fagioli borlotti secchi 500 g
  • bietola 10 foglie
  • Zucchine 2
  • una manciata di fagiolini
  • una manciata di piselli
  • Basilico 4/5 foglie
  • tubetto di concentrato di pomodoro (oppure 3/ cucchiai di passata di pomodoro) mezzo
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • pane toscano (senza sale) 500/600 g

Preparazione

Prima di iniziare a preparare la minestra di pane, metti in ammollo i fagioli in acqua fredda per almeno 3/4 ore. Trascorso il tempo scolali e mettili a cuocere in abbondante acqua salata. I fagioli dovranno risultare cotti,ma non disfatti.        

Nel frattempo lava per bene tutte le verdure e tagliale a pezzetti.

Quando i fagioli risultano cotti, scolane una metà , mettili da parte e con un mixer trita quelli nell’acqua di cottura.

Metti la pentola con “la broda di fagioli” (come si dice qui in Toscana) sul fornello e aggiungi le verdure,cominciando da quelle più dure,quindi le patate,il sedano,il cavolo nero,la verza,le carote,le zucchine,i fagiolini,la cipolla,la bietola,i piselli  e metà dei fagioli lessati che avevi lasciato da parte.

Unisci le foglie di basilico e il prezzemolo tritati, aggiusta di sale, di pepe e versaci  un bicchiere di olio extravergine d’oliva
Infine aggiungi metà tubetto di concentrato di pomodoro o 3/4 cucchiai di passata di pomodoro.

Lascia cuocere la minestra di pane lentamente,a fuoco basso,per un paio d’ore e se necessita aggiungi durante la cottura un po’ di acqua.

Nel frattempo taglia il pane a fette alte circa 1cm e dividilo in pezzi. Prendi una ciotola capiente poi metti un po’ di zuppa, sopra fai uno strato con il pane, versa un filo di olio extravergine d’oliva, distribuisci ancora uno strato di zuppa e così via fino al riempimento della zuppiera terminando con uno strato di verdure.

Fai riposare la minestra di pane toscana un paio d’ore prima di servirla Qui in Toscana viene mangiata accompagnata con la cipolla cruda, ma ovviamente potrai gustarla anche senza 😉

Se vuoi rendere la cena perfetta, accompagna la minestra di pane toscana con un buon bicchiere di vino rosso, buon appetito!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sui social!

Condividi sui tuoi social preferiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *