Pagnottelle di pizza
Pane-Pizza-Torte salate

Pagnottelle di pizza

Scommetto che queste non le hai mai preparate, sono le pagnottelle di pizza , realizzate qualche sera fa con della pasta da pizza avanzata. Due giorni alla settimana le gemelle tornano da scuola tardi quindi nella siesta mangiano qualcosa di più sostanzioso dello solito snack, così ho realizzato questi panini alla pizza che hanno mangiato per la merenda…l’ideale sarebbe gustarli caldi, con la mozzarella all’interno che fila, ma si sa, la pizza è buona in tutti i modi…quindi un paio per loro e quelli avanzati li abbiamo mangiati a cena…buonissimi! In questa ricetta li ho preparati in una versione classica, ma potrai riempirli con quello che preferisci..andiamo in cucina 🙂

Potrebbe interessarti anche la ricetta delle pizzette di pancarrè

Seguimi su INSTAGRAM ! Nelle stories racconto la mia vita quotidiana tra fornelli, fotocamere, set fotografici e sono a tua disposizione se vorrai ricevere direttamente in direct una ricetta.

Ora mi trovi anche su YouTube! Iscriviti al canale e attiva la campanellina per non perdere le ultime video ricette! Ti aspetto!

Pagnottelle di pizza
  • Preparazione:15 minuti più i tempi di lievitazione 2 Ore
  • Cottura:25/30 Minuti
  • Difficoltà:Bassa
  • Porzioni:18/20 pagnottelle
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per la pasta

  • Farina 00 500 g
  • Acqua 350 ml
  • Sale 10 g
  • Lievito di birra fresco 15 g
  • Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaio

La farcitura

  • Passata di pomodoro 250 ml
  • Mozzarella 200 g
  • Sale q.b.
  • Origano

Preparazione delle pagnottelle di pizza

In una tazza metti una parte di acqua tiepida, aggiungi il lievito e mescola fino a quando si sarà sciolto.

In una ciotola capiente versa la farina, aggiungi il sale, il cucchiaio di olio, l’acqua con il lievito e quella rimanente. Mescola con un cucchiaio poi appena la pasta comincia a rassodarsi spostati su un piano di lavoro infarinato e impasta fino a quando il composto risulterà liscio ed elastico.

Forma un panetto, coprilo e mettilo a lievitare in un posto lontano da correnti d’aria.

Nel frattempo strizza dal liquido la mozzarella e tagliala a cubetti. In una ciotolina metti la passata di pomodoro, aggiusta di sale e se gradisci aggiungi un pizzico di origano.

Terminati i tempi di lievitazione, riprendi la pasta , stendila con uno spessore di 7/8 mm e con l’aiuto di un coppa pasta o di una tazza ricava dei cerchi di circa 10 cm di diametro.

Sistemali su un piano di lavoro leggermente infarinato, al centro metti un po’ di pomodoro, qualche pezzetto di mozzarella poi chiudi i cerchi a forma di sacchetto, stringendo bene con le dita la pasta e formando delle pagnottelle.

Sistema tutti i panini, con la chiusura sotto, sopra ad una teglia rivestita con carta forno, spalma sulla superficie un po’ di pomodoro, un pizzico di origano e cuoci in forno statico preriscaldato a 180° per circa 25 minuti.

Sforna le pagnottelle di pizza e lasciale intiepidire prima di gustarle!

Varianti

  1. Le pagnottelle di pizza possono essere farcite come la fantasia ti suggerisce! Con salsiccia, salame, prosciutto o con le verdure e puoi sostituire la mozzarella con un formaggio a pasta filata.

Per non perdere le mie ultime ricette, seguimi sui tuoi social preferiti!

Condividi sui tuoi social preferiti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.