Piadina all'olio extravergine d'oliva
Pane-Pizza-Torte salate

Piadina all’olio extravergine d’oliva

Piadina all’olio extravergine d’oliva,la ricetta per preparare la famosa piadina romagnola ma nella versione più leggera. Ideale per un pranzo, una cena da preparare al volo o come sostituto del pane, viene realizzata con l’olio extravergine di oliva ed è una ricetta facilissima e super veloce.

La ricetta originale prevede l’uso dello strutto che conferisce alla piadina una consistenza perfetta, ma vi assicuro che anche con l’olio extravergine di oliva è validissima! Leggera, gustosa e sfiziosa! Vi mostro la ricetta 🙂

QUI trovate la video ricetta in 30 secondi!

Potrebbe interessarvi la ricetta della piadina romagnola

Seguitemi su INSTAGRAM ! Nelle stories racconto la mia vita quotidiana tra fornelli, fotocamere, set fotografici e sono a vostra disposizione se vorrete ricevere direttamente in direct una ricetta.

Ora mi trovate anche su YouTube! Iscrivetevi al canale e attivate la campanellina per non perdere le ultime video ricette! Vi aspetto!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 3-4 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3 piadine

Ingredienti

  • Farina 0 250 g
  • Sale 1 cucchiaino
  • Olio extravergine d’oliva 30 g
  • Acqua 125 ml

Procedimento per preparare la piadina all’olio extravergine d’oliva

  • In una ciotola capiente versate la farina ,unite il sale e l’olio extravergine d’oliva.
  • Mescolate per amalgamare per bene gli ingredienti, poi aggiungete l’acqua e incominciate a lavorare l’impasto con le mani.
  • Trasferite il tutto su una spianatoia da lavoro e continuate ad impastare per qualche minuto, il composto dovrà risultare liscio e non appiccicoso, eventualmente aggiungete un po’ di farina.
  • Formate un panetto, copritelo con la pellicola e lasciatelo riposare una quindicina di minuti.
  • Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto e dividetelo in 3 palline di circa 130 g l’una.
  • Aiutandovi con un mattarello stendete una pallina alla volta formando delle sfoglie rotonde del diametro di circa 20 cm e con uno spessore abbastanza sottile. Se preferite una piadina perfetta appoggiate sulla pasta un piatto e ritagliate il contorno, io preferisco lasciarla imperfetta con la forma così come mi viene, d’altronde è fatta in casa no?
  • Mettete a scaldare una padella antiaderente e cuocete la piadina per un paio di minuti da entrambi le parti.
  • Nella cottura si formeranno delle bolle che le conferiranno l’aspetto tipico di queste focaccine. Per migliorare la cottura potete comunque bucherellare con una forchetta la piadina.
  • Le piadine all’olio extravergine d’oliva sono pronte, ora basterà ,  farcirle a vostro gusto e godervi questa bontà magari accompagnata da un buon bicchiere di vino o una bella birra fresca! 🙂

Per non perdere le mie ultime ricette, seguitemi sui vostri social preferiti!

Condividi sui tuoi social preferiti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.