sbriciolata di pandoro
Dolci di Natale

Sbriciolata di pandoro

Per il cenone di capodanno devo portare un dolce a casa di amici e in casa avevo ancora due pandori da aprire. Stamattina mi sono messa al lavoro, volevo inventarmi qualcosa per poterne sfruttare almeno uno. Ed ecco che è nata la sbriciolata di pandoro, una torta dal sapore unico, una ricetta riciclo furbissima resa golosa dalla crema pasticcera e dalla Nutella, esperimento riuscito! Questo sarà il dolce che saluterà l’anno vecchio per dar il benvenuto a quello nuovo! Ho avuto proprio un’ottima idea! Se vuoi riciclare il panettone, puoi sostituirlo senza problemi al pandoro, vedrai, sarà un successo assicurato!

sbriciolata di pandoro
  • Preparazione:15 Minuti
  • Cottura:totale circa 20 Minuti
  • Difficoltà:Bassa
  • Porzioni:
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Pandoro q.b.
  • Caffè amaro 150 ml
  • Qualche cucchiaio di Nutella
  • Zucchero a velo q.b.

Per la crema pasticcera

  • Latte 500 ml
  • Tuorli 3
  • Zucchero 125 g
  • Amido di mais (maizena) 50 g
  • Mezza bustina di vanillina

Preparazione

  1. Prepara la crema: dividi gli albumi dai tuorli e metti quest’ultimi in una ciotola con lo zucchero ,setaccia l’amido e mescola aggiungendo a filo il latte. Lavora il composto con una frusta  in modo da non formare grumi e metti tutto in un pentolino.
  2. Cuoci a fiamma bassa, sempre mescolando, fino a quando la crema non si sarà addensata.
  3. Spegni il fornello, passa la crema in una ciotola e coprila con la pellicola che tocchi la superficie,questo servirà a non far formare quella patina che tende a seccare il sopra della crema.
  4. Prepara il caffè e mettilo da parte. Rivesti con carta forno una tortiera a cerchio apribile di 18/20 di diametro.Taglia il pandoro a fette spesse circa 1 cm e sistemale sul fondo dello stampo e intorno ai lati, formando una specie di conca, riempi i buchi con con dell’altro pandoro e schiaccialo con le mani per compattarlo.
  5. Con un pennello, bagna con il caffè tutta la base, poi versa la crema e distribuisci con il cucchiaio la Nutella. Stacca dei pezzetti il pandoro avanzato e distribuiscilo sulla crema coprendola tutta.
  6. Appiattisci leggermente la superficie con le mani e cuoci la sbriciolata di pandoro in forno statico caldo a 180° per 6/8 minuti, la superficie dovrà risultare dorata.
  7. A cottura ultimata, lascia raffreddare la torta e mettila in frigorifero per un paio di orette.
  8. Al momento di gustarla, spolverizza lo zucchero a velo e porta in tavola! La sbriciolata di pandoro sarà un successo!!
Condividi sui tuoi social preferiti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.