Castagnaccio al cioccolato con scorzette d'arancia
Dolci,  Ricette Toscane

Castagnaccio al cioccolato con scorzette d’arancia

E’ arrivato l’autunno, la stagione dall’aria frizzantina e dai colori dalle mille sfumature. Le temperature ancora non troppo rigide vengono riscaldate da un pallido sole che ci accompagna nelle camminate  di tutti i giorni. Sono emiliana e mi sono trasferita nella bellissima Toscana da ormai 6 anni. Qui oltre alle belle passeggiate nel bosco si possono gustare i prodotti tipici del posto che crescono sulle colline pistoiesi, dove vivo ora. Protagonisti di questa stagione sono i funghi e le castagne e l’11 novembre si festeggia San Martino. Nelle case si prepara il castagnaccio, un dolce tipico del posto che varia da famiglia a famiglia ed io oggi te lo propongo nella mia versione, il castagnaccio al cioccolato con scorzette d’arancia, un dolce umido e profumato che abbinato al vino novo, pronto sempre in questo periodo,  riuscirà a scaldarti nelle serate autunnali e ti regalerà una dolce coccola da goderti in famiglia.

Guarda anche la ricetta degli occhi di bue con la farina di castagne

Seguimi su INSTAGRAM ! Nelle stories racconto la mia vita quotidiana tra fornelli, fotocamere, set fotografici e sono a tua disposizione se vorrai ricevere direttamente in direct una ricetta.

Ora mi trovi anche su YouTube! Iscriviti e attiva la campanellina per non perdere le ultime video ricette! Ti aspetto!

Castagnaccio al cioccolato con scorzette d'arancia
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40/45 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile

Ingredienti

  • Farina di castagne 250 g
  • Zucchero di canna 70 g
  • Cacao amaro in polvere 40 g
  • Latte 380 ml
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Pinoli q.b.
  • la scorza di mezza arancia

Preparazione

Setaccia la farina di castagne con il cacao in una ciotola, aggiungi lo zucchero di canna e mescola.Versa a filo il latte e con una frusta mescola continuamente per non far formare grumi.

Lava l’arancio, asciugalo,  grattugia la buccia poi uniscila al composto.

Versa l’olio e continua a lavorare la pastella che dovrà risultare omogenea e cremosa.

Rivesti una tortiera di diametro 22 con della carta forno bagnata e strizzata, versa all’interno il composto e distribuisci in superficie qualche pinolo.

Cuoci il castagnaccio al cioccolato con scorzette d’arancia a 180° per 40/45 minuti. In superficie si formeranno delle crepe,  è una caratteristica di questo dolce.

Una volta sfornato, lascialo intiepidire prima di servirlo accompagnato da un buon bicchiere di vino rosso.

Varianti

Al castagnaccio potrai aggiungere la frutta secca che preferisci come noci e uvetta.

-La ricetta originale, di questo dolce, quella senza il cacao, prevede l’aggiunta, prima della cottura, di rosmarino in superficie. Se ti piace puoi aggiungerlo anche nella preparazione della ricetta che ti ho proposto oggi

.-Nella mia ricetta ho usato il latte, in questo modo il castagnaccio risulta più corposo e dolce, ma si può realizzare con l’acqua, anzi, la ricetta originale prevede proprio l’uso di quest’ultima.

-In base allo stampo che usi per cuocerlo, potrai ottenere vari spessori, c’è a chi piace più basso, in questo caso dovrai usare una teglia più grande, se invece preferisci uno spessore alto, in questo caso dovrai usare una teglia più piccola.Tieni conto che in base a questi cambiamenti, i tempi di cottura possono variare.

Con le dosi che ho indicato nella ricetta ho usato una teglia di diametro 22 e il castagnaccio è risultato alto circa 2 cm.

Condividi sui tuoi social preferiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *