Panzanella o pan molle ricetta toscana
Primi,  Ricette Toscane

Panzanella o pan molle ricetta toscana

Panzanella o pan molle ricetta toscana, un piatto povero del contadino della tradizione che ho assaporato per la prima volta quando mi sono trasferita in questa bellissima regione. Questa pietanza semplice nasceva per recuperare il pane raffermo avanzato  a cui venivano aggiunte le verdure della stagione estiva. Nell’inverno invece, sempre dalla tradizione toscana, per adoperare il pane duro avanzato si prepara la minestra di pane toscana che, a dire il vero, è buonissima anche fredda d’estate! Una curiosità sulla panzanella è l’origine del nome, sembra che derivi dall’unione di due parole,pane più zanella,ma che cos’è la zanella? E’ una zuppiera, un contenitore di coccio dove viene condito appunto il pane :)…mi raccomando…il pane deve essere toscano e raffermo!! Ecco la ricetta!

Seguimi su INSTAGRAM ! Nelle stories racconto la mia vita quotidiana tra fornelli, fotocamere, set fotografici e sono a tua disposizione se vorrai ricevere direttamente in direct una ricetta.
Ora mi trovi anche su YouTube! Iscriviti e attiva la campanellina per non perdere le ultime video ricette! Ti aspetto!

Panzanella o pan molle ricetta toscana
  • Preparazione:20 Minuti
  • Cottura:Minuti
  • Difficoltà:Bassa
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Pane toscano raffermo 350 g
  • Cipolla rossa fresca 1
  • Cetriolo 1
  • Pomodoro (Grande) 1
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Aceto q.b.

Preparazione

Per preparare la panzanella o il pan molle ,taglia il pane grossolanamente, mettilo in una ciotola grande piena di acqua fredda e lascialo in ammollo qualche minuto.

Quando il pane è ammorbidito, strizzalo bene e mettilo in un’ insalatiera.

Nel frattempo lava e pela il cetriolo, affetta sottilmente la cipolla e taglia a cubetti il pomodoro.

Unisci le verdure al pane ,condisci con olio extravergine d’oliva, aggiungi il sale, il pepe,le foglioline di basilico tritate e versa l’aceto.

Mescola con un cucchiaio poi riponila in frigorifero e lasciala riposare per un’oretta.Versa un filo d’olio prima di servire in tavola e buon appetito! 

Ti consiglio ,per rendere il piatto ancora più gustoso, di preparare la panzanella o il pan molle il giorno prima.

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sui social!

Condividi sui tuoi social preferiti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.