Primi

Pici fatti in casa

I pici sono un tipo di pasta fatta a mano della tradizione toscana,simili agli spaghetti ma più larghi.Si fanno con solo 2 ingredienti ,farina e acqua e si possono condire in svariati modi.Molto conosciuti sono i pici all’aglione ma possono essere presentati anche con cacio e pepe ricetta qui o semplicemente con del ragù.Preparate farina e acqua e seguitemi in cucina!!

 

 

Ingredienti:
Per 1kg di farina,mezzo litro di acqua tiepida e una presa di sale.
Per mezzo kg di farina,250 ml di acqua tiepida e una presa di sale.
Per 300 g di farina,175ml di acqua tiepida e una presa di sale.

Impastare energicamente per 10 minuti farina di grano tenero tipo 0 (1 Kg), acqua tiepida (mezzo litro) ed una presa di sale.
Dopo aver lasciato riposare l’impasto per mezz’ora, stendetelo alto un centimetro, con il mattarello, ricavateci poi delle piccole strisce che lavorerete tra le mani formando il picio.
Una volta formati,stendeteli
su un panno di stoffa e spolverizzateli con semola di grano duro , per evitare che si appiccichino.
Cuocete in abbondante acqua bollente salata per 6/7 minuti e conditeli a vostro piacere.
Io ho scelto di prepararli con olive,pomodorini freschi ,cubetti di mozzarella e una foglia di basilico.

 

 

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche su Facebook QUI  e rimani aggiornato sulle mie ultime novità 🙂

Torna alla HOME PAGE QUI

Condividi sui tuoi social preferiti

Un commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.