Pizza parigina versione veloce
Pane-Pizza-Torte salate

Pizza parigina versione veloce

Pizza parigina versione veloce ~ Quando rientri a casa tardi e non hai la cena pronta, la pizza parigina è la soluzione che mette d’accordo tutta la famiglia! Ovviamente quando si è di fretta non è che ci si può mettere ad impastare quindi per una cena veloce ci si affiderà ad un impasto già pronto, quei rotoli che si trovano nel reparto freschi del supermercato, vi assicuro che il risultato sarà ugualmente ottimo!

Se poi preferite mettere le mani in pasta, basterà preparare la pasta per la pizza da utilizzare al posto di quella pronta, a voi la scelta 🙂

Per vedere le mie ricette in 30-60 secondi, clicca QUI !

Vi aspetto anche sul mio profilo Instagram , FacebookPinterest e sul canale YouTube

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 35 minuti

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta rettangolare per pizza
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 150 g di formaggio a pasta filata (o mozzarella, provola ecc..)
  • 7-8 cucchiai di passata di pomodoro
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • 1 tuorlo + 2cucchiai di latte da spennellare sulla pizza

Procedimento per realizzare la pizza parigina versione veloce

  • Su una teglia da forno srotolate la pasta per la pizza.
  • Spalmate il pomodoro lasciando il bordo libero di un cm circa, aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva e aggiustate di sale.
  • Adagiate il prosciutto cotto sul pomodoro e fate poi uno strato con il formaggio tagliato a fette. Se usate la mozzarella tamponatela prima con della carta assorbente da cucina.
  • Posizionate sopra alla farcitura il rettangolo di pasta sfoglia e bucherellatelo con una forchetta.
  • In una ciotolina sbattete il tuorlo d’uovo con un paio di cucchiai di latte e con un pennello spalmate il composto sulla pizza.
  • Cuocete la pizza parigina in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti.
  • Tagliarla a pezzi e servirla ancora calda.

Potrebbe interessarvi la ricetta delle Pizzette bianche con cipolla e wurstel

Condividi sui tuoi social preferiti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.