crostata al pistacchio
Dolci

Crostata al pistacchio ricetta facile e cremosa

Crostata al pistacchio ricetta facile e cremosa – Vi confesso una cosa, qui a casa mia non sono molto amanti dei dolci, o meglio, mangerebbero sempre i soliti tipo torta di mele o cheesecake alla nutella…ma a me piace proporre sempre ricette nuove e un dolce al gusto pistacchio mi mancava.

Una volta ho fatto la crema al pistacchio (qui trovate la ricetta) , spalmata sul pane era qualcosa di favoloso, quindi mi sono detta” In una crostata sarà perfetta!”

Il risultato è stato fantastico! Frolla friabile e interno cremoso!

Vi aspetto anche sul mio profilo Instagram , FacebookPinterest e sul canale YouTube!

  • Tempo di preparazione: 20 Minuti
  • Tempo di riposo: 30 Minuti
  • Tempo di cottura: 35 Minuti
  • Porzioni :stampo diametro 20

Ingredienti

Per la frolla

  • 250 g Farina 00
  • 110 g Zucchero
  • 120 g Burro
  • 1 Uovo
  • 1 Tuorlo

Per la crema al pistacchio

  • 80 g Pistacchi senza guscio non salati
  • 80 g Zucchero
  • 100 g Cioccolato bianco
  • 120 g Latte
  • 20 g Burro
  • 1 pizzico Vanillina

Procedimento per preparare la crostata al pistacchio

La crema al pistacchio

  • Per prima cosa preparate la crema al pistacchio: private i pistacchi dal guscio e pesateli. Mette sul fornello un pentolino con dell’acqua e appena raggiunge il bollore tuffateli dentro e lasciateli una decina di minuti.
  • Trascorso il tempo di cottura, colateli e metteteli su un canovaccio pulito, lasciateli intiepidire poi con le mani strofinate la pellicina che si staccherà facilmente.
  • Sciacquate i pistacchi sotto l’acqua corrente per rimuovere eventuali residui di pelle e metteteli in un boccale con lo zucchero e metà latte. Tritate con il minipimer fino a quando non avrete ottenuto un composto liscio e denso.
  • In un pentolino versate il latte rimasto insieme al cioccolato bianco tagliato a pezzetti, il burro e il pizzico di vanillina. Accendete il fornello a fiamma bassa e mescolate gli ingredienti fino a quando non si saranno sciolti.
  • A questo punto versate il composto di pistacchi, lasciate il pentolino sul fornello a fiamma media e continuate a mescolare fino a quando la crema si sarà addensata. Lasciate raffreddare.

La frolla

  • Preparate la frolla: mettete la farina in una ciotola e al centro il burro ammorbidito a temperatura ambiente.
  • Lavorate gli ingredienti con le mani fino a formare un composto sabbioso poi aggiungete lo zucchero e le uova continuando ad impastare.
  • Quando gli ingredienti si saranno amalgamati e avrete ottenuto un composto liscio e compatto, formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per una mezz’oretta in frigorifero.
  • Riprendete la frolla dal frigo: su un piano leggermente infarinato stendete la pasta con uno spessore di 4-5 mm e sistemala in una tortiera per crostata di diametro 22 imburrata e infarinata oppure rivestita con carta forno.
  • Ritagliate la pasta in eccesso che utilizzerete per fare le decorazioni, lasciate i bordi alti un paio di cm poi bucherellate la base con i rebbi di una forchetta, versate la crema di pistacchio e pareggiatela con il dorso di un cucchiaio.
  • Con la frolla avanzata formate le classiche strisce della crostata e sistematele sulla farcitura incrociandole, se avete degli stampini a fiorellino o a foglie potrete aggiungere qualche decorazione alla torta.
  • Cuocete la crostata in forno statico preriscaldato a 170° per 20-25 minuti coperta con un foglio di alluminio, poi proseguite la cottura per altri 10 minuti senza carta stagnola.
  • Sfornate la torta che dovrò essere leggermente dorata e lasciatela intiepidire prima dell’assaggio.
Condividi sui tuoi social preferiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *