Torta mimosa con crema pasticcera
Dolci

Torta mimosa con crema pasticcera

Torta mimosa con crema pasticcera ~ La festa della donna si sta avvicinando e come ogni anno preparo per le mie ragazze la torta mimosa.

Oggi ve la propongo in una veste semplicissima ripiena di crema pasticcera, una ricetta veloce e che non delude mai!

In tanti realizzano questo dolce con due pan di spagna mentre io preferisco preparala con una base sola, un simil pan di spagna alto e soffice.

Seguite la ricetta e vedrete che meraviglia di dolce portate in tavola!

QUI trovate la video ricetta in 30 secondi!

Vi aspetto anche sul mio profilo Instagram , FacebookPinterest e sul canale YouTube

  • Preparazione: 20 Minuti 
  • Cottura: 40 minuti
  • Porzioni: tortiera 18-20

Ingredienti

  • 3 uova
  • 200 g di farina 00
  • 50 g di fecola di patate
  • 180 g di zucchero
  • 110 ml di latte
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci

Per la crema pasticcera

  • 500 ml di latte
  • 3 tuorli
  • 125 g di zucchero
  • 50 g di maizena
  • un pizzico di vanillina

Per la bagna

  • latte o liquore a vostra scelta

Procedimento per realizzare la torta mimosa con la crema pasticcera

  • Montate le uova con lo zucchero fino a fare diventare il composto spumoso.
  • Aggiungete la farina, la fecola e il lievito, poi incorporate il latte.
  • Formate un impasto liscio e cremoso poi versatelo in una tortiera di diametro 18-20 rivestita con carta forno e cuocete il dolce a 180° per 40-45 minuti.
  • A cottura ultimata , sformate il pan di spagna dalla tortiera e lasciatelo raffreddare.

La crema pasticcera

  • Dividete gli albumi dai tuorli e mettete quest’ultimi in un pentolino con lo zucchero ,unite l’amido, aggiungete la vanillina e mescolate aggiungendo a filo il latte.
  • Lavorate il composto con una frusta  in modo da non formare grumi e spostatevi sul fornello.
  • Cuocete a fiamma bassa, sempre mescolando, fino a quando la crema sarà densa.
  • Spegnete, versate la crema in una ciotola e copritela con la pellicola che tocchi la superficie, questo servirà a non far formare quella patina che tende a seccare il sopra della crema.

La torta

  • Eliminate le parti scure della base quindi il contorno e la parte superiore poi dividete la torta in 3 dischi.
  • Sistemate il primo su un piatto da portata, bagnatelo con del latte( o con quello che avete scelto) e farcite con una parte abbondante di crema pasticcera.
  • Appoggiate il secondo disco, bagnate anche quello e cospargete di crema sia la base che giro giro ricoprendo bene tutta la torta.
  • Tagliate a cubetti l’ultimo disco e attaccateli con una piccola pressione su tutto il dolce.
  • Spolverizzate con lo zucchero a velo e conservate in frigorifero fino al consumo.

Potrebbe interessarvi la ricetta della Torta mimosa al cioccolato con crema di latte

Condividi sui tuoi social preferiti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.