Coppette ricotta yogurt e pesche ricetta light
Cucina light,  Dolci

Coppette ricotta yogurt e pesche ricetta light

Coppette ricotta yogurt e pesche – Non so voi, ma quando arriva l’estate io ho sempre voglia di mangiare cose fresche ma sopratutto leggere…per questo pochi giorni fa ho realizzato queste coppette con quello che avevo a disposizione in frigorifero…della ricotta, dello yogurt bianco magro e qualche pesca. Sono nate così queste monoporzioni deliziose, leggere e fresche perfette da gustare in qualsiasi momento della giornata, da una sana colazione ad una coccola dopo cena. Provatele e fatemi sapere se vi sono piaciute!

Su Instagram trovate il video della preparazione, vi aspetto!

Vi aspetto anche sul mio profilo Instagram , FacebookPinterest e sul canale YouTube!

  • Tempo di preparazione: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni : 2 coppette

Ingredienti

  • 100 g yogurt bianco magro
  • 150 g ricotta
  • 1 pacchetto pavesini
  • 2 cucchiaini rasi di zucchero
  • 1 tazzina di latte
  • 1 pesca

Procedimento per realizzare le coppette ricotta yogurt e pesche

  • Lavate ed eliminate la buccia della pesca, dividetela a metà poi riducete una parte a pezzetti ed una a fettine.
  • In una ciotola unite la ricotta con lo yogurt e lo zucchero. Con una frusta mescolate fino a quando non avrete ottenuto una crema soffice e liscia.
  • Versate il latte in un piatto, bagnate alcuni pavesini e formate la base del dessert.
  • Fate uno strato con la crema di ricotta e yogurt, distribuite dei pezzetti di pesca e alternate un altro strato di biscotti inzuppati.
  • Procedete in questo modo fino a quando le coppette si saranno riempite, sbriciolate in superficie dei pavesini, decorate con le fettine della pesca e qualche fogliolina di menta per dare colore.
  • Riponete le coppette di ricotta yogurt e pesche in frigorifero fino al consumo in odo da gustarle fresche.

Potrebbe interessarvi la ricetta della mousse allo yogurt

Condividi sui tuoi social preferiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *