Crostata vegana con frolla alla zucca
Dolci

Crostata vegana con frolla alla zucca

Crostata vegana con frolla alla zucca, una preparazione dolce vegana che qui a casa mia difficilmente realizzo, ma bisogna anche pensare che non tutti hanno gli stessi gusti alimentari, così oggi ho deciso di realizzare qualcosa per chi ha questo stile di vita. Una frolla insolita preparata con la zucca, senza l’aggiunta di latte e uova, ma ti assicuro che è davvero ottima. Pensa che le gemelle l’hanno mangiata pensando che fosse una crostata normale 🙂 …dopo averla finita ho svelato loro la ricetta,che mamma birichina eh 🙂 Seguimi ti mostro come realizzarla 🙂

Seguimi su INSTAGRAM ! Nelle stories racconto la mia vita quotidiana tra fornelli, fotocamere, set fotografici e sono a tua disposizione se vorrai ricevere direttamente in direct una ricetta.

Ora mi trovi anche su YouTube! Iscriviti e attivate la campanellina per non perdere le ultime video ricette! Ti aspetto!

  • Difficoltà Bassa
  • Costo Economico
  • Tempo di preparazione 30 Minuti
  • Tempo di riposo 30 Minuti
  • Tempo di cottura 30 Minuti
  • Porzioni 8-10

Ingredienti

  • 200 g Farina 00
  • 70 g Purea di zucca
  • 70 g Zucchero
  • 25 ml Olio di semi di girasole
  • 1 pizzico Vanillina
  • Confettura di albicocche ( o quella che preferite)

Preparazione

Per prima cosa prepara la purea di zucca: taglia la zucca cruda a pezzi ed elimina la buccia, ma fai attenzione perchè è molto dura e rischi di farti male. Pesa la quantità indicata tra gli ingredienti e mettila a lessare in un pentolino con l’acqua, ci vorranno circa 20 minuti.

Con una forchetta controlla la cottura e se la zucca risulta morbida, scolala e mettila in un mixer. Frulla il tutto fino a quando avrà raggiunto la consistenza di una crema.

Nel frattempo, in una ciotola, metti la farina con un pizzico di vanillina e lo zucchero.

Versa l’olio, mescola e aggiungi la purea di zucca. Ti consiglio di amalgamarla alla farina un po’ alla volta e di controllare man mano che impasti la consistenza della frolla: questo perchè a volte, se la zucca ha molta acqua, l’impasto rischia di diventare troppo appiccicoso, se ti dovesse capitare, aggiungi poca farina.

Impasta con le mani e amalgama per bene tutti gli ingredienti, poi forma una palla, avvolgila nella pellicola e mettila a riposare in frigorifero per 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, riprendi la frolla, stendila su un piano leggermente infarinato e adagiala in una tortiera di diametro 18 imburrata.

Lascia i bordi alti un paio di cm poi bucherella la base con i rebbi di una forchetta, versa la confettura e pareggiala con il dorso di un cucchiaio.

Decora la torta a tuo piacimento con la frolla avanzata: puoi farci le classiche strisce oppure con degli stampini puoi ricavarci dei fiorellini o come ho fatto io, delle foglie e delle roselline.

Inforna la crostata a 180° per 30-35 minuti.

A cottura ultimata, lasciala raffreddare completamente prima di sformarla dallo stampo.

La crostata vegana con frolla alla zucca è pronta per essere gustata! Buon appetito 🙂

Condividi sui tuoi social preferiti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.