Tartare vegetariana
Antipasti

Tartare vegetariana

La tartare vegetariana è un antipasto fresco e gustoso che ho preparato in occasione di una cena tra amici. Avevo in frigorifero della ricotta fresca così, ispirata anche dalla bella giornata di sole, ho realizzato questo antipasto leggero e colorato a cui ho aggiunto dei gherigli di noci per dare una nota croccante. Inutile dirti che è stato super apprezzato ed io sono super soddisfatta! Seguimi ti mostro il procedimento per prepararla 🙂

Potrebbe interessarti anche la ricetta dei crostini burrata acciughe e pomodorini

Seguimi su INSTAGRAM ! Nelle stories racconto la mia vita quotidiana tra fornelli, fotocamere, set fotografici e sono a tua disposizione se vorrai ricevere direttamente in direct una ricetta.
Ora mi trovi anche su YouTube! Iscriviti e attiva la campanellina per non perdere le ultime video ricette! Ti aspetto!

Tartare vegetariana
  • Preparazione:15 Minuti
  • Cottura:Minuti
  • Difficoltà:Bassa
  • Porzioni:4 tartare
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Ricotta 250 g
  • Stracchino 50 g
  • Fontina 100 g
  • Pomodorini ciliegino 7-8
  • Noci 5
  • Qualche foglia di salvia
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Aceto balsamico q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

Per prima cosa taglia a pezzetti la fontina.

In una ciotola lavora la ricotta con lo stracchino, aggiungi un pizzico di sale, il pepe, la fontina a pezzetti e mescola bene.

Prepara 4 piattini e sistema sul primo un coppa pasta di 7-8 cm di diametro.

Aiutandoti con un cucchiaio, versa all’interno del composto di formaggio, schiaccialo in modo da riempire tutto il cerchio, livella la superficie poi delicatamente estrai lo stampo. Prosegui allo stesso modo per preparare le altre tartare.

Lava i pomodorini, privali dei semini, colali dalla propria acqua e tagliali a pezzetti. Mettili in una ciotolina e condisci con sale, pepe e olio extravergine d’oliva.

Rompi le noci e trita grossolanamente i gherigli.

Lava la salvia, tamponala con della carta assorbente da cucina e tagliala a listarelle.

Distribuisci sopra ad ogni tartare i pomodorini, le noci tritate, la salvia, spolverizza con del pepe e condisci con un filo di aceto balsamico.

La tartare vegetariana è pronta per essere servita in tavola! Buon appetito!

Per non perdere le mie ultime ricette, seguimi sui tuoi social preferiti!


Condividi sui tuoi social preferiti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.