Pizza integrale con cornicione ripieno o pizza canotto
Pane-Pizza-Torte salate

Pizza integrale con cornicione ripieno o pizza canotto

Pizza integrale con cornicione ripieno o pizza canotto, una preparazione super in una versione originale e gustosa che mette alla prova anche chi, quando la mangia, lascia le croste. Un ripieno sfizioso e stuzzicante nascosto nel bordo fatto di ricotta e prosciutto cotto, ma come dico sempre, potrai personalizzalo come piace a te….un trionfo di sapori e profumi che sono certa sapranno conquistare tutti…..seguimi in cucina, ti faccio conoscere questa versione wow 🙂

Potrebbe interessarti anche la ricetta del danubio pizza

Seguimi su INSTAGRAM ! Nelle stories racconto la mia vita quotidiana tra fornelli, fotocamere, set fotografici e sono a tua disposizione se vorrai ricevere direttamente in direct una ricetta.

Ora mi trovi anche su YouTube! Iscriviti al canale e attiva la campanellina per non perdere le ultime video ricette! Ti aspetto!

Pizza integrale con cornicione ripieno o pizza canotto
  • Preparazione:30 minuti più i tempi di lievitazione 3 Ore
  • Cottura:25 Minuti
  • Difficoltà:Bassa
  • Porzioni:3/4 pizze
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Farina integrale 300 g
  • Farina 0 200 g
  • Acqua 300 ml
  • Lievito di birra fresco 15 g
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Polpa di pomodoro (Io ho usato quella in pezzi finissimi della Mutti) 600 g
  • mozzarelle 3
  • Ricotta 400 g
  • Prosciutto cotto 200 g
  • Basilico fresco q.b.

Preparazione della pizza integrale con cornicione o pizza canotto

Per preparare la pizza integrale con cornicione ripieno o pizza canotto, sbriciola il lievito e scioglilo in 100 ml di acqua tiepida insieme a un cucchiaino di zucchero e lascialo riposare per 15 minuti.

In una ciotola versa le due farine, aggiungi il sale, l’olio extravergine d’oliva, l’acqua rimasta e il liquido con il lievito sciolto.

Inizia ad impastare aiutandoti con un mestolo di legno e quando il composto inizia a rassodarsi continua con le mani, otterrai un impasto liscio e non appiccicoso, eventualmente aggiungi un pochino di farina.

Forma un panetto, sistemalo in una ciotola capiente e coprilo con la pellicola. Lascialo riposare per due ore in un ambiente privo di correnti d’aria.

Trascorsi i tempi di lievitazione, riprendi l’impasto e su un piano infarinato, dividilo in 3 / 4 panetti.Forma i dischi delle pizze, mi raccomando lavora sempre con il piano infarinato.

Pizza integrale con cornicione ripieno o pizza canotto

Aiutandoti con un cucchiaino o se preferisci, con una sac a poche, distribuisci la ricotta setacciata lungo la circonferenza della pizza lasciando dal bordo almeno 2 cm. Completa la farcitura con il prosciutto cotto e un pizzico di sale.

Chiudi i bordi su se stessi premendo con le dita sulla base per sigillare bene la pasta, onde evitare la fuoriuscita del ripieno. Con un canovaccio pulito, copri le basi e lasciale riposare per circa un’oretta.

A questo punto condisci le pizze con la polpa di pomodoro e il sale e cuocile in forno statico preriscaldato a 200° per 20 minuti.

Nel frattempo priva la mozzarella dal proprio liquido e riducila in pezzetti o tagliala a fette.Trascorsi i 20 minuti, sforna le pizze, aggiungi la mozzarella e rimetti in forno per altri 5/8 minuti.

A cottura ultimata, completa la pizza integrale con cornicione ripieno o pizza canotto con un filo d’olio extravergine d’oliva e del basilico fresco.

Per non perdere le mie ultime ricette, seguimi sui tuoi social preferiti!

Condividi sui tuoi social preferiti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.