Focaccia morbida allo yogurt
Pane-Pizza-Torte salate

Focaccia morbida allo yogurt

Focaccia morbida allo yogurt è l’ultima preparazione lievitata salata che ho realizzato un pomeriggio in cui avevo voglia di mettere le mani in pasta. Così con pochi e semplicissimi ingredienti realizzato questo impasto con pochissimo lievito, l’ho lasciato riposare tutta la notte e la mattina ho preparata e infornata. In casa regnava un profumo buonissimo, tant’è vero che appena l’ho sfornata ho voluto fare l’assaggio…anche con 38 gradi all’ombra 🙂 ….seguimi ti mostro come realizzarla 🙂

Potrebbe interessarti la ricetta della focaccia soffice con impasto al cucchiaio

Seguimi su INSTAGRAM ! Nelle stories racconto la mia vita quotidiana e sono a tua disposizione se vorrai ricevere direttamente in direct una ricetta 🙂

  • Preparazione:15 Minuti
  • Cottura:20 Minuti
  • Difficoltà:Bassa
  • Porzioni:1 teglia da forno
  • Costo:Molto economico

Ingredienti

  • Farina 00 250 g
  • Farina Manitoba 250 g
  • Acqua tiepida 200 ml
  • Olio extravergine d’oliva 35 ml
  • Yogurt bianco naturale 150 g
  • Lievito di birra fresco 5 g
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva (per la superficie) 2 cucchiai
  • Acqua (per la superficie) 2 cucchiai
  • Rosmarino q.b.

Preparazione della focaccia morbida allo yogurt

In una tazza metti l’acqua tiepida, aggiungi il lievito e scioglilo mescolando con un cucchiaio.

In una ciotola capiente unisci le due farine, aggiungi il sale e versa a filo l’acqua con il lievito.

Versa all’interno dell ciotola lo yogurt e comincia a mescolare con una forchetta. Quando l’impasto comincia a diventare solido, spostati su un piano di lavoro infarinato e lavoralo con le mani fino a quando non avrai ottenuto un composto liscio e omogeneo. Se dovesse risultare un po’ appiccicoso, aggiungi poca farina 00.

Forma un panetto, mettilo in una ciotola, coprilo con della pellicola e lascialo lievitare per circa 3 ore in un luogo tiepido (in estate bastano anche due ore).

Io ho preparato l’impasto il giorno prima e formato la focaccia il giorno dopo: se decidi di fare lo stesso, una volta che l’impasto è lievitato, mettilo in frigorifero e il giorno dopo tienilo a temperatura ambiente un paio di ore prima di formare la focaccia, altrimenti, se la inforni subito, una volta trascorso il tempo di riposo, procedi come segue.

Prendi una teglia da forno, la mia era da 38×26. Sistemaci un foglio di carta forno, versaci sopra un po’ di olio extravergine d’oliva e distribuiscilo con le mani.

Mettici sopra tutto l’impasto e con le mani stendilo in modo da ricoprire la teglia.

Con i polpastrelli delle dita forma dei buchetti sulla superficie, poi spennella con un’ emulsione formata da 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva e 2 di acqua.

Fai lievitare la focaccia coperta per un’altra mezz’ora.

Aggiungi del rosmarino e del sale in superficie e cuoci la focaccia in forno caldo preriscaldato a 200° per 20 minuti. Quando la focaccia risulta dorata la puoi sfornare.

Eccola pronta la focaccia morbida allo yogurt, perfetta da accompagnare a formaggi e affettati! Fai come me, assaggiane un pezzetto caldo, sentirai quant’è buona!

Per non perdere le mie ultime ricette, seguimi sui tuoi social preferiti!

Condividi sui tuoi social preferiti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.