brioches svedesi
Dolci

Brioches svedesi

Le brioches svedesi  sono delle paste da colazione che troviamo in tutte le pasticcerie ed io le adoro… quando capito a fare colazione non posso rinunciare a questa treccina da accompagnare il mio cappuccino. A Modena le chiamiamo svedesi, qui in Toscana le chiamano treccine, ma la sostanza non cambia, sono straordinarie. Si preparano con molta semplicità e potrete addirittura congelarle,basterà al momento di mangiarle,metterle in forno per una decina di minuti…sentirete che bontà! Vi mostro la ricetta,seguitemi 🙂

Potrebbe interessarti anche la ricetta delle girelle con crema e uvetta

Seguitemi su INSTAGRAM ! Nelle stories racconto la mia vita quotidiana tra fornelli, fotocamere, set fotografici e sono a vostra disposizione se vorrete ricevere direttamente in direct una ricetta.

Ora mi trovate anche su YouTube! Iscrivetevi al canale e attivate la campanellina per non perdere le ultime video ricette! Vi aspetto!

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 300 g di farina manitoba
  • 20 g di lievito di birra
  • 75 g di burro
  • 75 g di zucchero
  • un pizzico di sale
  • 100 ml di acqua
  • 170 ml di latte
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 uovo
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 150 g di burro fuso per fare la sfogliatura della pasta

Per la crema

  • 250 ml di latte
  • 2 tuorli
  • 35 g maizena (amido di mais)
  • 60 g di zucchero
  • mezza bustina di vanillina

Per la glassatura

Q.b di marmellata di albicocche

Procedimento per preparare le brioches svedesi

Sciogliete il lievito nell’acqua.

Preparate l’impasto, potete usare sia la planetaria che farlo a mano: unite le due farine, il latte, lo zucchero, il pizzico di sale e l’uovo.

Amalgamate bene l’impasto ed aggiungete il burro ammorbidito,la scorza del limone grattugiata,il cucchiaino di miele ed infine l’acqua con il lievito.

Lavorate il composto fino a quando risulterà compatto, elastico e liscio. Formate un panetto, sistematelo in una ciotola capiente, coprite con la pellicola e lasciatelo lievitare per almeno 3 ore.

Preparate la crema pasticcera:

dividete gli albumi dai tuorli e mettete quest’ultimi in una ciotola con lo zucchero ,setacciate l’amido, aggiungete la vanillina e mescolate aggiungendo a filo il latte.

Lavorate il composto con una frusta  in modo da non formare grumi e mettete il tutto in un pentolino.

Cuocete a fiamma bassa, sempre mescolando, fino a quando la crema sarà densa.

Spegnete,passate la crema in una ciotola e copritela con la pellicola che tocchi la superficie,questo servirà a non far formare quella patina che tende a seccare la superficie.

Trascorso il tempo di lievitazione, incominciate a fare la sfogliatura.

Sciogliete il burro e lasciatelo intiepidire.

Stendete la pasta su un piano ben infarinato dandole una forma rettangolare e spennellate su tutta la superficie del il burro.

Ripiegate poi la pasta “a pacchetto ” portando metà parte del rettangolo nel mezzo e l’altra metà al di sopra.

Ripiegate il rettangolo ottenuto a libro,in modo che rimanga l’apertura a destra poi premete leggermente con il mattarello,avvolgete nella pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.

Ripetete lo stesso procedimento, stendendo l’impasto, formando le pieghe e spennellando il burro fuso osservando il periodo di riposo, per almeno 5 volte.

A questo punto la pasta brioche sfogliata sarà pronta e si potrà procedere con la preparazione delle svedesi.

Stendete l’impasto con uno spessore di 4/5mm , tagliate delle strisce e accompiatene due alla volta formando una treccia.

Arrotolatela su se stessa formando una chiocciola, mettetela su carta da forno poi con le dita fate pressione al centro, coprite con un canovaccio e fate lievitare ancora per 30 minuti circa.

Spennellate le brioches con del latte, mettete al centro un cucchiaio di crema pasticcera e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 20 minuti circa, le svedesi dovranno dorarsi.

Mentre i dolci si raffreddano, mettete in un pentolino due o tre cucchiai di marmellata di albicocche, fatela sciogliere e intiepidire poi spennellate le brioches svedesi. Buona colazione! 🙂

Condividi sui tuoi social preferiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *