crackers velocissimi alla pizza
Antipasti

Crackers velocissimi alla pizza

Non so voi ma io amo gli snack sfiziosi…qualche giorno fa mi è venuto in mente di provare a fare i crackers velocissimi alla pizza con una ricetta davvero fast! Prendendo spunto dalla pasta matta che ho realizzato per preparare la torta salata, ho sperimentato questo salatini aggiungendo della passata di pomodoro e dell’origano all’impasto. In soli 5 minuti ho realizzato le sfoglie, le ho divise in rombi e in meno di 15 minuti erano già pronte. Preparate gli ingredienti e seguitemi!

Seguitemi su INSTAGRAM ! Nelle stories racconto la mia vita quotidiana tra fornelli, fotocamere, set fotografici e sono a vostra disposizione se vorrete ricevere direttamente in direct una ricetta.

Ora mi trovate anche su YouTube! Iscrivetevi al canale e attivate la campanellina per non perdere le ultime video ricette! Vi aspetto!

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 12-15 Minuti
  • Difficoltà: Molto bassa
  • Costo: Basso
  • Quantità: circa 40 crackers

Ingredienti

  • 170 g farina 00
  • 2 cucchiai olio extravergine d’oliva
  • 50 ml acqua
  • 3 cucchiai passata di pomodoro
  • q.b sale
  • q.b origano
  • olio extravergine d’oliva per la superficie
  • sale per la superficie

Procedimento per preparare i crackers velocissimi alla pizza

In una ciotola mettete la farina, aggiungete un pizzico di sale e l’origano.

Unite l’acqua , i cucchiai di olio extravergine d’oliva e la passata di pomodoro.

Impastate velocemente poi spostatevi su un piano infarinato e stendete il composto con il mattarello formando una sfoglia sottile.

Con l’aiuto di una rotella tagliate dei rombi o scegliete la forma che più vi piace per formare i crackers.

Sistemateli sopra ad una placca rivestita con carta forno , versate in un filo d’olio extravergine d’oliva, aggiungete un pizzico di sale e cuoceteli in forno caldo preriscaldato a 180° per 12-15 minuti. I crackers dovranno leggermente dorarsi in superficie.

Sfornateli e lasciateli intiepidire prima dell’assaggio.

Per non perdere le mie ultime ricette, seguitemi sui vostri social preferiti!

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *